Un mare di ricette

La fugassa di Pasqua Focaccia morbida glassata del Veneto

La fugassa di PasquaIn Veneto, il dolce della tradizione pasquale è la “fugassa”.

 La Fugassa è una focaccia morbida glassata con zucchero e mandorle. La storia di questa preparazione speciale è antica e misteriosa così come la sua città di origine; è un dolce genuino che in passato veniva preparato in occasione di Pasqua e per i matrimoni. La lunga lievitazione, rende la fugassa di Pasqua particolarmente soffice e golosa.
Viene cotta in stampi di carta bassi, in modo che il dolce non cresca troppo in altezza.

Ingredienti:
500 grammi di farina
1 pizzico di sale
20 grammi di lievito
200 grammi di burro
150 grammi di zucchero
1 arancia biologica
4 uova
latte intero circa 1 bicchiere
granella di zucchero
1 manciata di mandorle pelate



Intiepidiamo il latte; sbricioliamo il lievito in una ciotola e stemperiamolo col latte. Setacciamo 200 grammi la farina e aggiungiamo il latte col lievito; impastiamo e facciamo lievitare per circa un’ora. Ora, aggiungiamo 80 grammi di burro, 200 grammi di farina e 2 uova; lavoriamo e mettiamo a lievitare per circa un’ora. Riprendiamo l’impasto, mettiamo le uova tranne due albumi, e tutta la farina; aggiungiamo lo zucchero e il pizzico di sale. Lavoriamo con molta cura e facciamo lievitare per circa due ore. Sistemiamo la fugassa nello stampa di cara e mettiamola a lievitare per un’altra ora. A parte sbattiamo gli albumi. Glassiamo la focaccia e posizioniamo le mandorle intere. Accendiamo il forno e cuociamo per circa 40 minuti. Facciamo freddare e serviamo.
Buona Pasqua!

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close