Italia

Mafia: Salvatore Campisi, nuovo collaboratore di giustizia

Cosa_nostra-300x180-150x150Cosa_nostra-300x180-150x150Cosa Nostra, c’è un nuovo pentito, si allargano le fila dei collaboratori di giustizia. Questa volta a pentirsi sarebbe un uomo dei barcellonesi.

 Salvatore Campisi  da diversi mesi  sta rendendo dichiarazioni ai magistrati della Dda di Messina. Lo si e’ appreso oggi nel corso del processo d’appello dell’operazione “Vivaio” sugli interessi mafiosi nella gestione delle discariche di rifiuti di Mazzarra’ e Tripi. Il pubblico ministero Giuseppe Verzera, che nel processo e’ pg applicato, ha depositato i verbali e chiesto alla Corte d’Assise d’Appello di sentire Campisi. I giudici si sono riservati di decidere.
Campisi era stato arrestato nell’ambito dell’operazione “Mustra” che ha smantellato un gruppo di giovani considerate le “nuove leve” della mafia barcellonese. Un’organizzazione che, secondo l’accusa, era in via di radicamento soprattutto nel territorio di Terme Vigliatore ed era dedito alle estorsioni. (AGI) .

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close