Italia

Muore durante un intervento di colicisti Aperta un’inchiesta all’ospedale di Boscotrecase

infermieri ospedaleUna ragazza di 25 anni è morta nell’ospedale di Boscotrecase, in provincia di Napoli. La morte è avvenuta durante un intervento alla colecisti per via laparoscopica. Da quanto si apprende, i sanitari non sono riusciti, malgrado le terapie, ad arrestare l’emorragia dovuta da una lesione all’aorta

Forti momenti di tensione si sono verificati in corsia dopo che il decesso è stato comunicato ai parenti. Si è reso necessario l’intervento delle forze dell’ordine.

Sia la Procura che l’Asl Napoli 3 hanno aperto un’inchiesta. Il pm di turno della Procura di Torre Annunziata ha disposto l’esame autoptico sul corpo della giovane che sarà eseguito nei prossimi giorni nell’ospedale San Leonardo di Castellammare di Stabia

L’annuncio della inchiesta dell’Asl giunge dai vertici dell’azienda sanitaria locale, attraverso una nota in cui il direttore generale, Maurizio D’Amora, e il direttore sanitario aziendale, Giuseppe Russo, esprimono “la propria vicinanza alla famiglia della ragazza morta all’ospedale di Boscotrecase (Napoli)”.

La direzione strategica Asl Napoli 3 Sud ha avviato un’inchiesta amministrativa interna affidata al servizio ispettivo aziendale.

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close