EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Napoli Francesco Assaiante si toglie la vita Shock alla congresso Cisl

tristezzaUn disoccupato è morto suicida in un appartamento nel quartiere Vomero.

L’uomo Francesco Assaiante, cinquantenne, era stato licenziato un anno fa dal centro di fisiokinesiterapia nel quale lavorava. La notizia del suicidio è stata data dal segretario regionale della Cisl Campania Lina Lucci nel corso di un’assemblea del sindacato al quale partecipa il segretario generale Raffaele Bonanni.

Fino a un anno fa Assaiante lavorava in un centro di fisiokinesiterapia collinare dove era impiegato. Era stato licenziato per motivi disciplinari. La Cisl aveva impugnato il pr0vvedimento e ne era scaturito un contenzioso.

About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com