Italia

Omicidio Mulas Cherchi Ergastolo per Andrea Dessena

foto Ansa
foto Ansa

La Corte d’Assise d’appello di Sassari ha confermato la condanna all’ergastolo per Andrea Dessena, 25 anni di Orosei, unico imputato al processo per l’omicidio dei fidanzati di Irgoli, Mario Mulas e Sara Cherchi, uccisi nel settembre del 2008. In primo grado i giudici della Corte d’Assise di Nuoro avevano condannato l’imputato alla massima pena perche’ ritenuto l’assassino della coppia che sarebbe stato compiuto per lavare un’onta di poco conto come il furto di un’auto.

Mario Mulas, 36 anni, titolare di un’ autocarrozzeria e Sara Cherchi, 28, insegnante, la sera del 3 settembre del 2008, rientravano a casa , nel centro del paese quando in via Giovanni XXIII, una traversa della centralissima via Nazionale. Improvvisamente alle loro spalle sono comparsi i killer che li hanno presi di mira. I due sparavano da una trentina di metri. Lui fu centrato al corpo più volte, lei con due proiettili in testa, uno nella spalla. I sicari sono fuggiti per i vicoli. Mario Mulas muore sul colpo, Sara Cherchi qualche ora dopo il suo ricovero.

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close