Medit...errando

Pasqua e Pasquetta uggiosa? Soluzioni a portata di mano. Terme e mostre, tanta cultura

Pasqua e Pasquetta uggiosa? Soluzioni a portata di mano. Terme e mostre, tanta culturaPasqua e Pasquetta, tempo autunnale? Si può trovare una soluzione alternativa al pic nic, una bella mostra per esempio, una giornata last minute in acque termali o alla SPA più vicina.

Qualche idea?

Piove, fa freddo per la tradizionale scampagnata? A Pasqua e Pasquetta musei statali e luoghi d’arte rimarranno per lo più aperti. Una buona occasione per visitare una mostra, magari da abbinare a un pomeriggio di relax in acque termali o alla spa.

Roma una mostra sulle scoperte e i restauri compiuti nel Palazzo del Quirinale durante il settennato del presidente Giorgio Napolitano, fino al 14 aprile nelle sale delle Bandiere e della Guardia d’onore. Tra le opere esposte l’ultimo ritrovamento nella Galleria di Alessandro VII, le pitture ispirate al mondo classico di epoca napoleonica nascoste da successive decorazioni. E poi dipinti e sculture provenienti da Palazzo Valentini e dalle collezioni Colonna e Pallavicini. Alle Scuderie del Quirinale da poco inaugurata la mostra su Tiziano (fino a metà giugno).


A Roma aperti, fra gli altri, il Maxxi, Castel Sant’Angelo, Palazzo Barberini, il Pantheon, la Galleria nazionale d’arte modena e contemporanea. Nei dintorni si può fare una puntatina nei centri termali della Tuscia.

Anche in Emilia Romagna c’è tanto da vedere, esempi?
Dalla pinacoteca nazionale di Bologna alla Galleria nazionale di Parma, in Emilia Romagna per gli amanti dell’arte che desiderano ritagliarsi anche uno spazio di relax ci sono tante possibilità. Nel fine settimana pasquale rimarranno aperti la Basilica di Sant’Apollinare in Classe e il Mausoleo di Teodorico a Ravenna, così come il Museo estense di Modena. Per le terme dalle colline di Parma fino al mare di Rimini, sono 25 i centri aperti in 19 località. Decine i trattamenti: dal fango vellutato per rendere più morbida la pelle ai massaggi ciocco-cocco. I centri termali della regione sono convenzionati con il Servizio sanitario nazionale e anche Pasqua può essere un periodo ideale per un ciclo di cure.
Offerte e iniziative per la Pasqua ad Abano e Montegrotto Terme, in Veneto, con la possibilità di visitare monumenti e mostre a Padova. In primis la Cappella degli Scrovegni e il Duomo. Ad Aosta è stata appena inaugurata al Museo archeologico regionale “Renato Guttuso. Il Realismo e l’attualità dell’immagine”. Mostra che riunisce oltre 50 tra le opere più significative dell’artista di Bagheria, dalle nature morte della fine degli anni Trenta e dei primi anni Quaranta alla Partigiana assassinata del 1954. Dipinti provenienti per lo più da collezioni private, ma anche dalle raccolte del Mart, il Museo di Arte Moderna e Contemporanea di Trento e Rovereto. Dopo un pieno di arte ci si può rilassare nellepiscine termali di Pré-Saint-Didier, per un idromassaggio sotto cascate d’acqua o per una silenziosa sauna con vista sulla catena del Monte Bianco.


Tutte le aperture dei Musei statali a Pasqua e Pasquetta sul sito web del Ministero dei Beni Culturali. A questo link invece tutte le mostre in evidenza al momento.

fonte Ansa

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close