Medit...errando

Pasqua: ecoturistica in Veneto tra natura e paesaggi da sogno

Pasqua: ecoturistica in Veneto tra natura e paesaggi da sogno Pasqua è alle porte cosa fare? Le idee sono tante se si ama lo sport e la natura, si può persino scegliere di passare tra giorni immersi tra i profumi inebrianti di una  bella primavera.Anche il turismo è diventato ecocompatibile ed ecosostenibile nulla di più bello è passare una dei primi week end di primavera all’aria aperta magari nemmeno troppo lontano.

Esistono persino strutture consigliate oltre ovviamente agriturismo e bed and breakfast.

Qualche idea?

Il Corriere della Sara suggerisce i Brent de l’Art, i canyon scavati nella roccia dal torrente Ardo, nella Valbelluna, è l’ampia vallata situata in provincia di Belluno nella media valle de Piave, tra le prealpi Bellunesi  e le Dolomiti meridionali dall’altra, situata per l’esattezza tra il Ponte nelle Alpi ad Alano di Piave. 


Qui il verde è di incanto e, alloggiando in qualche paese nei paraggi si possono fare belle passeggiate a piedi o in bicicletta ma anche percorrere interessanti itinerari con nordic walking. Nei paraggi si possono visitare  i 1.600 ettari della foresta di Somadida,immenso bosco del Cadore. Imperdibili poi le albe ed i tramonti che di rosa e mille colori tingono  le vette del Cristallo, del Sorapiss e le Tre Cime di Lavaredo.

Interessanti percorsi anche nel vicentino, nei pressi della torrente Torrazzo dove ancora si può godere degli impianti di risalita di Recoaro Mille.

Sempre in Veneto di incanto saranno i  Colli Berici tra rocce calcaree e dolci pendii, un pò come i Colli Euganei senza togliere nulla  complesso delle grotte del Caglieron, a Breda di Fregona, vicino a Vittorio Veneto. Dove oltre alla natura si può respirare aria di storia e cultura a partire da antiche rovine del 500 sino a finire con i campi di battaglia della Grande Guerra.

Poi se invece si vuole fare un tour meno e ecologico e più culturale non si può evitare una tappa a Venezia.


Se si è scelto di trascorrere Pasqua in bicicletta imperdibili sono le isole veneziane tra Murano e Burano,  oppure un itinerario alternativo tra Caorle e Bibione, oppure si possono seguire noti ed importanti itinerari ciclistici sul Lago di Garda, ma anche i bei percorsi tra Treviso e Padova.

Come alloggi? Tantissimi Bed and Breakfast e molti agriturismi.

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close