Medit...errando

Pasquetta last minute? Una gita sul trenino rosso della Bernina

Pasquetta last minute? Una gita sul trenino rosso della Bernina La Ferrovia Bernina Trenino Rosso risale al primo decennio del XX secolo; dopo l’inaugurazione del primo tratto, nel 1908, bisogna aspettare due anni per vedere compiuta l’intera tratta. Nel 2008, la Ferrovia del Bernina è stata inserita dall’Unesco nel patrimonio dell’umanità; fra le particolarità del percorso del Trenino rosso, vi è quella di essere uno dei tratti più ripidi al mondo. Inoltre, si tratta della ferrovia più alta di tutta Europa che riesce a collegare tre valli: la Valposchiavo, l’Abula e l’Engandina permettendo di unire Tirano con St. Moritz.
Il Trenino Rosso parte  da Tirano proseguendo lungo la Valle Poschiavo e arrivando al suggestivo paese di Miralago. Da qui si arriva a Poschiavo, situato a più di 1000 metri di altitudine, continuando a salire fino all’Alpe Grum, posta a più di 2000 metri sul livello del mare. Da questo punto, è possibile ammirare il grande ghiacciaio di Palü.
Il Trenino Rosso prosegue costeggiando il Lago Bianco fino al Passo del Bernina a quota 2253; da qui la Ferrovia del Bernina percorre la Valle del Bernina fino a Morteratsch. Il viaggio è quasi concluso, infatti dopo Pontresina si giunge alla rinomata St. Moritz a quota 1775.
Tutto il percorso del Trenino Rosso è di incantevole bellezza: boschi, paesi, chiese e ghiacciai si alternano rendendo questo viaggio davvero indimenticabile ma anche l’ideale per una settimana bianca.
Un viaggio sul Trenino rosso è un’occasione imperdibile per ammirare paesaggi incontaminati e particolari,tutti da scoprire; infatti, dai punti di sosta, è possibile organizzare escursioni di incomparabile bellezza. Se si desidera effettuare una camminata, è bene controllare, con esattezza, l’orario previsto per il prossimo convoglio. Le carrozze della Ferrovia del Bernina, sono tutte confortevoli, inoltre, si ha la possibilità di scegliere quelle scoperte dedicate a chi desidera godere senza limitazioni del panorama.
Il biglietto può essere acquistato in euro e, i bambini, hanno diritto ad uno scontato.
La Ferrovia del Bernina, a scartamento ridotto, ha un solo binario ed è sempre attiva anche in presenza di neve; l’intero percorso ha una durata di circa due ore e trenta.
La frequenza delle partenze del Trenino rosso da St. Moritz e da Tirano è di circa un’ora.
Per poter usufruire di questo suggestivo Trenino rosso è indispensabile essere in possesso di un documento di identità valido per l’espatrio.

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close