Italia

Preso Salvatore Baldassare, presunto killer di Lino Romano

Pasquale RomanoCatturato dai carabinieri Salvatore Baldassare, ritenuto l‘esecutore materiale dell’omicidio di Pasquale Romano, 30 anni, ucciso per errore in un agguato di camorra il 16 ottobre, a Napoli.

Salvatore Baldassarre, 30 anni, ritenuto affiliato al clan ‘Abete-Abbinante-Notturno’, è stato individuato e arrestato dai Carabinieri del nucleo investigativo di Napoli in un appartamento di Marano di Napoli, dove secondo le indagini si era nascosto per sfuggire alle ricerche.

A quanto si apprende dai carabinieri, al momento dell´arresto era armato di una pistola semiautomatica e in possesso di documenti falsi.

Lino Romano, incensurato 30enne di Cardito, fu ucciso la sera del 15 ottobre mentre stava uscendo da casa della fidanzata Rosanna. Mentre si stava recando alla sua auto, fu crivellato da 14 proiettili in un agguato. La vittima innocente, si scoprì in seguito con le indagini, era stato trucidato per un banale scambio di persona perché fu ritenuto un rivale del clan. I sicari, infatti, non aspettarono un sms che avrebbe dovuto dare il via all’azione omicida.Tre i pentiti che hanno permesso di ricostruire l’accaduto.

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close