EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Quando l’assicurazione fa risparmiare sulla spesa, un esempio che fa scuola

Quando l'assicurazione fa risparmiare sulla spesa, un esempio che fa scuola Un’assicurazione sanitaria privata del Sud Africa sta portando avanti un progetto particolarmente interessante: offrire ai propri clienti degli sconti da utilizzare per acquistare frutta e verdura. La nuova polizza, che per ora è stata sottoscritta da circa 260mila famiglie, garantisce dei buoni sconti del 10% e del 25%; questi, possono essere impiegati in 800 supermercati per comperare cereali integrali, verdura e frutta. Ogni punto vendita indica i prodotti, in totale 6mila, sui quali vengono applicati gli sconti; fra questi anche il latte e i suoi derivati che siano però magri.

L’elenco di tutti gli alimenti sui quali sono validi gli sconti, è stato stilato da un team composto da medici e da altri esperti.


Anche gli Stati Uniti d’America hanno iniziato ad interessarsi di questa nuova proposta e attualmente le compagnie di assicurazione che propongono polizze sanitarie che si ispirano al modello del Sud Africa, sono piuttosto numerose.
Grazie a questo tipo di proposte, si rende accessibile a larghe fette della popolazione il consumo di cibo sano; inoltre, si favorisce la salute di intere famiglie. Infatti, l’essere in possesso dei buoni, favorisce la scelta di alimenti magri a discapito di altro cibo troppo ricco di calorie e grassi.
Analizzando le vendite dei singoli supermercati, si è evidenziato che grazie ai bonus offerti dalla polizza, vi è stato un incremento di vendite sui prodotti in promozione. Gli alimenti che sono stati scontati del 25%, hanno subito un incremento del 9.3% mentre, si è registrato un calo delle vendite di dolci, snack e patatine, pari al 7.2%. Questo significa che abbassando i costi, è possibile per tutti seguire una dieta più sana e meno ricca di sale e calorie.
La fortuna di questa assicurazione sanitaria, dovrebbe fungere da stimolo per le altre compagnie assicurative affinchè vengano proposti programmi dello stesso tipo in tutti i restanti Paesi.


About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION