Italia

San Ferdinando: fermi a presunti affiliati cosca Bellocco

carabinieri-arresto(9)Ancora un duro colpo all’ndrine calabresi questa volta l’operazione si è svolta a Rosarno dove sarebbero state raggiunte da un’ordinanza di fermo ben 5 persone presunte affiliate all’ndrine locali.

Ai fermati vengono contestati a vario titolo i reati di  associazione di tipo mafioso, concorso in intestazione fittizia di beni aggravata dall’aver favorito un sodalizio mafioso, concorso in usura aggravata dall’aver favorito un sodalizio mafioso, concorso in estorsione aggravata dall’aver favorito un sodalizio mafioso, concorso in violenza privata aggravata dall’aver favorito un sodalizio mafioso e concorso in lesioni personali aggravate dall’aver favorito un sodalizio mafioso.

I fermati sarebbero ritenuti vicini alla cosca Bellocco, stessa accusa è stata mossa circa 10 giorni fa quando è stato fermato Rocco Gallo, 39 anni,  accusato a sua volta di detenzione illegale di armi e munizioni: in una vecchia auto parcheggiata in un garage nella sua disponibilità i carabinieri hanno trovato una pistola semiautomatica calibro 9X21, carica e con matricola abrasa, e 50 cartucce dello stesso calibro.

Nell’operazione di oggi sono stati sottoposti a fermo:

1.      SPANO’ Aurora, nata a Rosarno (RC) il 25.01.1947, residente in San Ferdinando alla Via Cesare Battisti nr.7/B, in atto detenuta per altra causa c/o la casa circondariale di Reggio Calabria;
2.      BELLOCCO Giulio, nato a Rosarno il 13.06.1951, residente in San Ferdinando;
3.      BELLOCCO Berto, nato a Taurianova il 28/06/1985 residente a San Ferdinando;
4.      BELLOCCO Antonio, detto Totò, nato a Taurianova il 20/06/1988 residente a San Ferdinando;
5.      BELLOCCO Domenico, nato a Taurianova (RC) il 28.02.1981, residente in San Ferdinando;
6.      BELLOCCO Carmelo, nato a Taurianova il 18.03.1987, residente in San Ferdinando.

Tag

Hamlet

"Amo ricercare, leggere, studiare ogni profilo dell'umanità, ogni avvenimento, perciò mi interesso di notizie e soprattutto come renderle ad un pubblico facilmente raggiungibile come quello della net. Mi piace interagire con gli altri e dare la possibilità ad ognuno di esprimere le proprie potenzialità e fare perchè no, nuove esperienze." Eleonora C.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close