Gossip

Sara Tommasi: online i Soliti Noti? Nuovo tormentone? Attenzione al falso

Sara TommasiAncora sulla cresta dell’onda la bella Sara Tommasi e le Confessioni Private de I Soliti Noti.

I mesi passano eppure il tormentone erotico continua a attirare decine e decine di fans e curiosi. Così dopo il complicatissimo percorso giudiziario sembra che il film sia nuovamente acquistabile.
Lo comunica il portale love-me.it in un comunicato: «Nei mesi scorsi sono state numerose testate e siti che riportavano notizie contrastanti in merito a questo film, che è senza dubbio il più atteso dell’anno».

Secondo quanto annunciato dalla locandina, la pellicola a luci rosse vede la partecipazione straordinaria, tra gli altri, di Gabriele Paolini, Luca Tassinari e Rocco Siffredi.

Insomma insomma ci siamo nuovamente. Sarà tormentone? Ci saranno polemiche?


Intanto il sito Love-Me già lo scorso anno aveva lanciato il film di Sara ed ora  si può acquistare qualsiasi titolo prodotto dalla Dive&Star in DVD o in streaming visionabile per 72 ore.

Nel sito si trova anche la scheda completa del film di cui sappiamo già tutto o quasi.

La scheda completa

Visibile: 3 giorni (72 ore) dall’acquisto

Attori/Attrici Principali: SARA TOMMASI, Remo Nicolini, Gabriele Paolini, Luca Tassinari, Rocco Siffredi, Franco Trentalance e Ferdinando Vitale.

Durata: 2h Circa, 7 Scene Hard.

Descrizione:
La COLLEZIONE di scene tratte dai film più noti da conservare gelosamente,
Ammirerete 7 Grandi Star della TV cimentarsi in indimenticabili performance HARD…film Epocale.
in un solo film troverete il MEGLIO di 7 icone dell’Hard.

FILM IN STREAMING
Goditi comodamente il film per 72 ore direttamente dal tuo computer, tablet o smartphone.
Una volta acquistato lo troverai nella tua area personale “My Video”. L’attivazione è automatica alla conferma del pagamento con carta di credito.
Il pagamento è Sicuro e Protetto dal sistema Payment Gateway di MPS con protocolli di autenticazione Verified by VISA e MasterCard SecureCode.

Qualcuno che ha scaricato il prodotto è pronto a giurare che sia la solita collezione di immagini.

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close