EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Sarah Scazzi e’ stata uccisa da Sabrina Misseri e dalla madre Cosima

Sarah ScazziSarah Scazzi e’ stata uccisa da Sabrina Misseri e dalla madre Cosima Serrano. E’ questa la requisitoria del pm Mariano Buccoliero in Corte di Assise di Taranto per l’omicidio di Sarah Scazzi, la 15enne uccisa ad Avetrana il 26 agosto del 2010.

Per il pm Sarah e’ stata strangolata in casa Misseri e Sabrina e Cosima hanno manifestato con quel gesto una “volonta’ omicida comune” . Insieme con comune intento: “L’azione omicida fu uno strangolamento durato da tre a cinque minuti. L’una avrebbe potuto fermare l’altra. Ci fu invece una comune volontà omicida. Una la teneva e l’altra la strangolava” ha detto il pm.


Falsa per il pm la versione fornita da Michele Misseri, padre di Sabrina, secondo il quale sarebbe stato lui ad uccidere la giovane nipote nel garage della propria abitazione. E ancora si ritiene falsa  la dichiarazione di Cosima Serrano fatta in due  deposizioni, in cui affermava che al momento del delitto stava dormendo. Risulta infatti che proprio quel giorno, in quelle ore, sono state registrate almeno dieci telefonate fra Cosima e la figlia Sabrina. Sarah, inoltre, secondo la ricostruzione del pm, e’ stata uccisa prima che Mariangela Spagnoletti, amica delle due ragazze, arrivasse a casa dei Misseri.

Sabrina Misseri e la madre Cosima Serrano sono dunque accusate di concorso in omicidio volontario, sequestro di persona e soppressione di cadavere. Michele Misseri e’ imputato solo di soppressione di cadavere.

About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com