Italia

Valentina Salamone Non fu suicidio Arrestato Nicola Mancuso

Valentina SalamoneNicola Mancuso è stato arrestato per l’omicidio di Valentina Salamone, la diciannovenne trovata morta in una villetta ad Adrano (Catania) la notte del 24 luglio 2010, al termine di una festa.

Nicola Mancuso, 30 anni, fidanzato della giovane, quella sera si trovava con Valentina e che fu trovata impiccata. Se in un primo momento si era pensato che la giovane si fosse tolta la vita, successivamente si era scoperto che il suicidio era solo una messa in scena.


Valentina  quel 24 luglio era arrivata nella villetta alla periferia di Adrano  per trascorrere il weekend ma il suo corpo fu trovato impiccato a una trave della tettoia della villetta. Le indagini sulla sua morte vennero chiuse frettolosamente per suicidio, ma i familiari hanno sempre contestato tale la tesi  cercando con il loro legale di arrivare alla verità.

Alla fine dell’anno scorso furono disposte nuove indagini.  L’inchiesta avrebbe dimostrato che i testimoni furono reticenti se non addirittura che avevano dichiarato il falso e che Nicola Mancuso, l’uomo arrestato per l’omicidio, era sposato e aveva una relazione con la vittima.

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close