Editoriali

Zecca clandestina a Valdagno

soldi-euroSmascherata dai carabinieri del Nucleo Operativo di Valdagno (VI) una zecca clandestina, con sul muro un poster di Totò nel film ‘La banda degli onesti’. Nella tipografia, nel centro del paese, venivano riprodotte fedelmente banconote false e valori bollati, oltre a timbri a secco.

Così Pasquale Pecorella, residente a Verona, è stato arrestato e Francesco Salarolo, ritenuto l’addetto alla stampa delle banconote è stato denunciato. 


Sequestrati 2 milioni di euro in banconote e valori bollati falsi. All’interno della tipografia venivano fedelmente riprodotte banconote da 50 euro e valori bollati. Le banconote, di perfetta fattura, erano pronte per essere sottoposte ad ulteriori processi chimici per essere rese definitivamente simili a quelle genuine.

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Check Also
Close
Back to top button
Close