Italia

Abusava delle figlie della convivente Arrestato dipendente comunale

violenza-bambino_290x435Un dipendente comunale di 51 anni e’ stato arrestato dai carabinieri di Ragusa con l’accusa di aver abusato sessualmente delle figlie di 12 e 14 anni della propria convivente, una casalinga trentacinquenne. Secondo le indagini l’uomo avrebbe, in piu’ occasioni negli ultimi 2-3 anni, abusato delle ragazzine con l’assenso della madre.

Entrambi devono rispondere di violenza sessuale su minori pluriaggravata e continuata in concorso. Nei confronti della donna e’ stato applicato un divieto d’avvicinamento ai luoghi frequentati dalle figlie perche’, pur essendo a conoscenza dei fatti, non avrebbe fatto nulla per impedirli.

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close