Italia

Agrate Conturbia Obbligo di dimora per due insegnanti di scuola materna

scuola (1)Due insegnanti della scuola materna di Agrate Conturbia, nel novarese, sono state raggiunte da un provvedimento di obbligo di dimora dal Gip di Novara con l’accusa di maltrattamenti. A denunciarle sia genitori che dipendenti. Per questo motivo alle due docenti è stato notificato dall’Ufficio minori della Questura l’obbligo di dimora.


 Secondo le indagini svolte dalla polizia di Novara, e coordinate dal pm Irina Alice Grossi, le due maestre avrebbero scosso e strattonato violentemente i bambini, obbligandoli a restare seduti ”a pensare” su una sedia anche per ore, senza potersi muovere, se erano troppo vivaci. A volte per punizione i piccoli sarebbero stati costretti a consumare i pasti in piedi, abbandonati a loro stessi mentre le due donne spesso litigavano tra di loro. Comportamenti che avrebbero generato nei bambini stati di ansia e pianto, oltre al rifiuto di andare all’asilo tanto da indurre diversi genitori a inscriverli in altre strutture. A denunciare la situazione era stata la dirigente scolastica dell’Istituto dopo le segnalazioni di alcuni genitori e di altri dipendenti della scuola.

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close