EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Al mare si va in Calabria, ecco come cambia il turismo

Al mare si va in Calabria, ecco come cambia il turismo Gli Italiani amano la Calabria, a dimostrarlo è un recente sondaggio. Tra le mete turistiche più ambite e frequentate c’è infatti la bella Calabria con le sue coste da paradiso, si apprende che  60% della popolazione italiana è stato in vacanza in Calabria. Il 59% dal Nord-Ovest, il 57% dal Nord-Est, il 65% dal Centro e il 59% dalle isole.

A dare i risultati è un sondaggi presentato da Renato Mannheimer,  che ha svolto la ricerca presentata nel volume  “Flussi turistici, tendenze ed opportunità per le nuove regioni italiane: il caso Calabria”.

Ovviamente nello studio vengono presi in considerazione tanti diversi  sicuramente uno dei motivi per cui si va in Calabria è il mare, infatti dai dati presentati si apprende che il turismo balneare è sicuramente quello che predomina nella bella Calabria c Sono infatti sei italiani su dieci (61%) a sceglierla come prima risposta. Guardando al totale risposte, al primo posto c’è ancora il mare/turismo balneare (85%) a seguire le immagini riferite al turismo per famiglie (39%) e al turismo enogastronomico (35%). Buoni i risultati anche per turismo culturale e naturalismo: quasi un terzo degli italiani intervistati li indica.

La quasi totalità degli intervistati apprezza (molto+abbastanza) il clima (99%), il mare (98%), la natura (98%) e il cibo (95%) della Calabria e in nove su dieci l’accoglienza (86%) e il patrimonio culturale-artistico (92%). Le critiche invece, espresse da quasi sei italiani su dieci (55%), riguardano le infrastrutture, le strade e i trasporti.
Sei italiani su dieci (60%) affermano di essere stati in vacanza in Calabria e di averlo fatto soprattutto per il mare (43%).

 

About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com