Medit...errando

Albenga: insalatiade e aperitive, la seconda prova. Arte e gastronomia tra le torri

Albenga: insalatiade e aperitive, la seconda prova. Arte e gastronomia tra le torri ALBENGA- Due eventi che abbinano in maniera straordinaria arte, cultura e gastronomia, che hanno finora ottenuto uno straordinario successo e che non sono assolutamente da perdere: si tratta di due interessanti proposte che si svolgeranno nei prossimi giorni nella “ Città delle Torri”. “ Insalatiade: te li do io gli ingredienti” è la manifestazione ideata dall’ infaticabile gastronoma albenganese Sandra Berriolo. Domenica mattina, alle 10 e 30, in Vico del Collegio (Via Roma tra S.Carlo e Palazzo Oddo) la Berriolo, sostenuta logisticamente dai Fieui di Caruggi, organizzerà nell’ambito della manifestazione clou della primavera ingauna, Cip e ViP, la seconda gara di insalate. “ Il primo appuntamento – ci racconta la stessa Berriolo- è stato un vero successo. C’era un sacco di gente che alla fine era felice non solo per essersi cimentata in quella che è una vera e propria gara di gusto in cucina, ma anche per aver ottenuto dei bei premi”. Ci si iscriverà direttamente e gratuitamente alle 10 e 30 e si comincerà tutti insieme. “ Sul tavolo – conclude la Berriolo- saranno a disposizione una trentina di ingredienti tra verdure, frutta e fiori commestibili e ciascuno potrà ideare un piatto. Entro le 12 la premiazione”. La giuria quest’anno sarà composta tutta da donne: Cinzia Chiappori (chef dell’Osteria del Tempo Stretto), Ottavia Castellaro (fotografa dello Studio Rossello), una casalinga di lungo corso e la Berriolo stessa per la valutazione nutrizionale. I premi andranno non solo alla componemte organolettico-gastronomica ma anche a quella artistica. Gli ingredienti e i premi sono messi gentilmente a disposizione dai produttori e aziende della Piana di Albenga.

L’ altro evento da non perdere sarà in programma sabato 27 aprile, organizzato dallo Studio Professionale Science4art, con il GAMA ( la Galleria d’arte Moderna presso la Torre Civica della città). Si tratta di Aperitive: “ Il progetto ApeRiTivE – ci hanno detto gli stessi organizzatori- è un’ idea che nasce dalla volontà di valorizzare l’arte e le tradizioni culinarie del territorio ligure. Grazie all’impegno di Sandro Ristori, sarà possibile ammirare all’interno dell’antica Torre Civica una collezione permanente di opere di grandi artisti come Mirò, Picasso, Renoir, Depero e Gauguin. Science4art ha deciso di sfruttare gli spazi della Torre e l’allestimento museale presente per creare un evento in cui al termine di una visita guidata in galleria, seguirà un aperitivo a base di prodotti liguri forniti dalle aziende del posto”. Il primo appuntamento è già avvenuto con grande successo il 30 marzo, con l’Azienda Agricola Il podere delle Bandie. Questo secondo appuntamento vedrà protagonisti invece i prodotti dell’Azienda Agricola dei Fratelli Sommariva sempre pronti a sostenere con generosità e convinzione le iniziative culturali e gastronomiche cittadine. Dopo questo appuntamento ne seguiranno poi altri due che sono programmati per il primo giugno e il 29 giugno.

CLAUDIO ALMANZI

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close