EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Benevento Arrestati i due giovani che hanno picchiato a sangue tre fratelli

Tre giovani, rispettivamente di 21, 22 e 23 anni, sono stati aggrediti e picchiati la scorsa notte da alcuni coetanei al termine di una dura discussione scaturita per motivi non ancora chiariti. Arrestati i due responsabili : Sparandeo Paolo e Impronta Amedeo

movidaE’ successo ieri sera a Benevento, nel centro cittadino,  nei pressi di un pub del centro storico, in una traversa di piazza Vari, luogo di ritrovo giovanile.

Erano circa le 2, e due fratelli Tiziano e Walter Marotti,  in compagnia di una ragazza, sarebbero stati dapprima apostrofati e poi picchiati dagli aggressori.  Successivamente i due giovani sono stati portati in ospedale. Il 21enne ha riportato gravi ferite alla testa: i medici gli hanno diagnosticato un trauma cranico ed emorragia cerebrale ed è ricoverato presso l’ospedale Rummo in prognosi riservata.

A quanto si apprende, a poche centinaia di metri, in via Perasso, gli aggressori avrebbero picchiato anche un altro fratello dei due.

I Carabinieri del Nucleo Investigativo del Reparto Operativo e del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Benevento, hanno rapidamente ricostruito la dinamica dell’episodio ed hanno arrestato Sparandeo Paolo, di24 anni, e Impronta Amedeo, 22enne  che si era rifugiato a casa di un amico.

I due arrestati devono rispondere dei reati in concorso di tentato omicidio e lesioni personali gravissime aggravate.

About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com