EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Borgo San Lorenzo Arrestata la donna che narcotizzava e rapinava le sue vittime

E’ stata arrestata l’autrice della rapina in una gioielleria a Borgo San Lorenzo. Si tratta di Pamela Ernesto, 26 anni di Prato.

La donna, il primo marzo scorso, dopo aver narcotizzato l’orafo con un aperitivo con sedativi, da lei stessa preparato,  aveva rubato gioielli nella cassaforte e nelle vetrine  ed era fuggita insieme al suo complice con  un bottino di circa 30 mila euro. L’uomo,  suo convivente, Bledar Haxillari, è uno dei tre albanesi arrestati come responsabile dell’omicidio di don Mario Del Becaro, il parroco di Tizzana (Pistoia) massacrato di botte il 28 dicembre 2012 per aver scoperto la banda mentre rubava nella canonica.

Secondo le indagini questo per la donna  non è il primo episodio di rapina messo a punto con utilizzo di narcotici. Nel 2009 è stata infatti arrestata in flagranza dai carabinieri di Pontassieve per una rapina a un supermercato, mentre nel 2011, è stata  arrestata da quelli di Prato per aver narcotizzato con un caffè adulterato un altro gioielliere.

About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION