EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Elisa Claps: Corte d’Appello conferma la condanna a 30 anni

restivo_300_221Confermata anche dalla Corte d’appello di Salerno la condanna a  30 anni di  Danilo Restivo per l’omicidio della studentessa potentina Elisa Claps, avvenuto a Potenza il 12 settembre 1993.

Danilo Restivo sembra sia rimasto impassibile anche alla conferma della sentenza di condanna.

Mentre la signora Filomena Lemma, piangendo avrebbe detto “Ci fosse stata mia figlia…” ed avrebbe ribadito “Solo pietà per quel carnefice ma nessun perdono. Elisa non è affatto in pace, si sta rivoltando nella tomba, si rivolta sotto terra per come Danilo Restivo si è comportato. Si doveva comportare da uomo, ha detto di essere uomo. Se fosse stato uomo si doveva assumere le sue responsabilità, responsabilità di uomo, non da assassino e da carnefice quale è. Lui è soltanto un serpente dietro una siepe pronto ad avventarsi contro le persone”.


About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com