Italia

Emilia Romagna, lunedì 8 aprile, Sciopero Tper e RFI, vorari e corse Bologna, Ferrara, Imola, Forlì

scioperoAprile nero per chi viaggia, nuovo sciopero dei trasporti previsto per lunedì 8 aprile, il sindacato Usb Lavoro privato ha proclamato uno sciopero nazionale di 4 ore del trasporto pubblico locale, che interesserà i servizi Tper dalle ore 9 alle ore 13.
Ovviamente alla vertenza è interessato anche il personale viaggiante dei servizi automobilistici e filoviari Tper dei bacini di servizio di Bologna e Ferrara (bus e corriere) lo sciopero si svolgerà dalle ore 9 alle ore 13.


Come sempre si prevede caos e disagi, ma si sa, è uno sciopero. Si apprende anche che per gli orari di sciopero i servizi di trasporto pubblico urbano, suburbano ed extraurbano non saranno garantiti.

Le corse sono garantite solo per i mezzi urbani, suburbani ed extraurbani del bacino di Bologna ed in particolare riguardo si tratta di garanzia corse dal capolinea centrale verso periferia, e viceversa, con orario di partenza fino alle ore 8.45. Durante gli orari di sciopero al call-center telefonico            051-290290       sarà garantita la presenza di un operatore fino alle ore 9.30 e dalle ore 12.30 al termine del servizio.

Sciopero e caos anche  per Imola e le sue linee urbane, o garantite tutte le corse complete in partenza dalla stazione FS, o dall’autostazione, fino alle ore 8.50.

A Ferrara invece scioperano anche i Taxibus  e saranno garantite solamente le corse dai capilinea periferici, centrali e intermedi con orario di partenza fino alle ore 8.45.



E’ necessario ricordarsi che per il TPER, lo sciopero di 4 ore si svolgerà dalle ore 9 alle ore 13 sulle linee della rete di competenza FER Bologna-Portomaggiore, Bologna-Vignola, Ferrara-Suzzara, Ferrara-Codigoro, Reggio Emilia-Guastalla, Reggio Emilia-Sassuolo, Reggio Emilia-Ciano d’Enza, Modena-Sassuolo e Parma-Suzzara.

Disagi causa sciopero anche sulle linee RFI Ferrara-Ravenna-Rimini-Pesaro, Ferrara-Bologna-Imola-Rimini, Bologna-Poggio Rusco, Bologna-Parma, Parma-Fornovo-Fidenza, Modena-Mantova.

Tper mette a disposizione, per ogni informazione, il call center 840.151.152 nei giorni feriali dalle ore 7 alle 14 e dalle ore 15 alle 18.

La”Start Romagna non è in grado di assicurare il normale svolgimento dei servizi dalle 9 alle 13″. Inoltre, “non è in grado di stimare il possibile livello di adesione allo sciopero di propri dipendenti e quindi le ripercussioni sul normale svolgimento dei servizi gestiti nel bacino di Forlì-Cesena” .

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Privacy Policy Cookie Policy