Esteri

Forte terremoto al confine tra Russia e Cina, in prossimità della Corea del Nord

terremotoUn forte terremoto di magnitudo  si è verificato oggi alle ore 15:00 italiane (le 11.00 ora locale) al confine fra Russia e Cina e in prossimità del confine con la Corea del Nord, nel distretto sismico: “Priamurye-Northeastern China border region”.

Il sisma di magnitudo 6.2 e’ stato localizzato a circa 9 km a nord delle città russe di Zarubino (a 9 km) e di Slavyanka (a 28 km).  L’area interessata dal sisma è incastonata tra Russia, Cina e Corea del Nord. L’istituto sismologico di Pechino fissa la magnitudo a 6.5. L’agenzia Nuova Cina riferisce che, al momento, non si registrano vittime né danni nel territorio della Repubblica popolare.

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close