Italia

Macchine di grossa cilindrata intestate a persone inesistenti per commettere reati

polizia1Intestavano le auto a nomadi, persone morte o senzatetto. Oltre 150000 veicoli intestati anche a pregiudicati e affiliati alla criminalità.

Maxi operazione della Polizia Stradale in tutta Italia con la radiazione di oltre 10000 veicoli intestati a persone fittizie o prestanome e utilizzati dalla criminalita’ per la commissione di reati. L’operazione ha consentito di individuare oltre 150000 veicoli che risultano intestati a 14000 presunti prestanome.


Si tratta di autovetture, di grossa e piccola cilindrata, tra cui Rolls Royce e Ferrari, oltre a veicoli commerciali che, essendo intestati in maniera fittizia, consentono di commettere reati permettendo di sfuggire ad ogni forma di controllo o sanzione.

I veicoli “fantasma” potevano circolare senza pagare i pedaggi autostradali, le contravvenzioni e soprattutto potevano eludere i controlli delle forze dell’ordine quando venivano utilizzati per commettere gravi reati. Inoltre l’operazione ha rilevato come nel 2012 oltre il 70% dei veicoli intestati a prestanome fosse privo di copertura assicurativa.

 

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close