Italia

Maxi blitz antidroga Spaccio ai ragazzi della “montagna bene” di Reggio Emilia

carabinieri antidrogaMaxi blitz antidroga in alcuni centri in provincia di Reggio Emilia. I carabinieri di Castelnovo Monti e Carpineti, supportati da alcune unita’ cinofile dell’omonimo nucleo carabinieri di Torriglia, hanno eseguito un’imponente operazione antidroga ricostruendo le tessere di una fitta rete di spaccio nella montagna bene reggiana, anche a minori.


Una quindicina sono gli indagati e una trentina i clienti finiti nella rete dei Carabinieri, che hanno sequestrato droga e compiuto arresti in flagranza per detenzione a fini di spaccio.

Le indagini dei carabinieri reggiani hanno permesso di ricostruire il giro di spaccio dal settembre 2011 all’estate scorsa, come dimostrano le centinaia di cessioni di stupefacenti nei confronti di decine di consumatori della montagna bene documentate. Interessati il comune di Castelnovo Monti ma anche quelli di Carpineti, Casina, Vezzano Sul Crostolo, Toano, Quattro Castella e Reggio Emilia .

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close