Italia

Milano, via Bovisasca Palazzina esplode per fuga di gas

vigili del fuocoScoppio poco dopo mezzanotte a Milano, dove, a causa dell’incendio divampato, un uomo di 41 anni e’ rimasto gravemente ustionato .

E’ successo nella notte di ieri giovedì  in una palazzina di due piani in via Bovisasca. Il 41enne, che vive solo, e’ rientrato in casa e, non appena ha acceso la luce, l’esplosione ha devastato l’edificio. Crollato il muro divisorio dell’appartamento a fianco a quello dell’uomo, dove i tre componenti della famiglia sono rimasti intossicati dal fumo.

Sul posto i Vigili del Fuoco gli agenti di Polizia e il 118. Il 41enne  è stato trasportato e’ stato ricoverato in gravi condizioni all’Ospedale Niguarda per le ustioni riportate e la prognosi e’ ancora riservata. Gli altri sono stati portati in codice verde al Sacco . La palazzina e’ stato messa in sicurezza e l’appartamento dell’uomo e quello adiacente sono stati dichiarati inagibili.

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Check Also
Close
Back to top button
Close