Scienze e Tecnologia

Passano le Liridi! Pomeriggio con il naso all’insù per lo spettacolo d’Aprile

StelleAprile a naso all’insù e se il 25 si vedrà una magnifica eclissi  oggi  è previsto uno spettacolo. Fra qualche ora a partire dalle 13,40 di oggi 22 Aprile si vedranno le Liridi, antiche stelle che fanno parte della striscia della cometa Tacher.

Si dovrebbero vedere una ventina di comete ad ora. Certo in Italia siamo in pieno giorno ma l’attento osservatore qualcosa potrà notarla.


Le Liridi, ricorda meteoweb,  prendono il nome dalla costellazione della Lira, dove è posizionato il loro radiante, ovvero la zona di cielo da cui sembrano provenire. Individuare la Lira non è difficile, la sua stella più luminosa, Vega, in Aprile sorge ad Est poco prima delle 24. l’astro più brillante di quella porzione di cielo risulta quindi inconfondibile, il radiante si trova poco lontano dalla stella Vega. In ogni caso questo è solo il punto di origine delle Liridi che da qui si irradiano verso tutto il cielo, il consiglio è quindi quello di non concentrarsi esclusivamente verso la zona del radiante ma rivolgere lo sguardo verso Nord-Est.


Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close