Italia

Porto Empedocle: fermato Giovanni Tuttolomondo, probabile autore dell’agguato a Libertino Vasile Cozzo

foto archivio
foto archivio

Porto Empedocle, cittadina dell’agrigentino, un fermo per tentato omicidio. Viene fermato nella giornata di oggi  Giovanni Tuttolomondo, 44 anni, di Porto Empedocle, cognato di Libertino Vasile Cozzo, pescivendolo di 36 anni gambizzato all’alba di ieri nell’area portuale di Porto Empedocle.

Giovanni Tuttolomondo avrebbe sparato contro il cognato con una pistola 7,65. Il movente del tentato omicidio sarebbe da collegare a vecchi contrasti di lavoro, essendo entrambi pescivendoli.

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close