Scienze e Tecnologia

Produzione energetica da idrogeno e calore solare L’Italia all’avanguardia

zero-co2_wBipv_69L’Italia è uno dei Paesi all’avanguardia per quanto riguarda l’applicazione delle potenzialità diidrogenoecalore solare, il futuro per la produzione d’energia pulita. Questo risultato si deve agli studi e ai progetti portati avanti nel campo delle rinnovabili, dal Centro Nazionale per Ricerca (CNR), nei suoi centri di Palermo e Messina. Già dall’anno scorso la Sicilia, grazie al fotovoltaico solare ha raggiunto la grid parity per quanto riguarda l’autosufficienza energetica.


A Palermo, il CNR, sta lavorando ad un progetto per estrarre l’idrogeno dall’acqua, visto che uno dei due elementi che ne formano la molecola. Lo studio, seguito da Mario Magliaro, ricercatore del Polo Fotovoltaico della Sicilia, con l’aiuto di altri ricercatori, permetterà la scissione di questo elemento chimico dall’acqua piovana e marina, mediante l’elettrolisi, evitando, così, l’emissione in atmosfera del CO2. L’idrogeno estratto può essere accumulato e utilizzato, in un secondo tempo, come combustibile per produrre energia elettrica. Poi, seguirà anche un altro progetto, in collaborazione con la Sovrintendenza del mare, per un prototipo di barca con un motore a idrogeno.

A Messina, invece, presso l’ITAE, l’Istituto di Tecnologie Avanzate per l’Energia, sovvenzionato, dal CNR, investimenti privati, fondi UE e finanziamenti di progetti di ricerca, si stanno sviluppano nuove tecnologie per la produzione di energia termicae di energiaelettrica utilizzando le celle a combustibile, biocombustibili, sistemi di accumulo, fotovoltaico di terza generazione, macchine ad assorbimento. Attualmente, i ricercatori, stanno lavorando ad un rivoluzionario condizionatore per l’abitacolo di un camion, utilizzando i gas di scarico dello stesso.


Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close