Italia

Quindicenne difende la madre e viene accoltellata

metropolitana1Una ragazza di 15 anni è stata colpita da tre coltellate, nel tentativo di difendere la madre. E’  stata aggredita e ferita alla tempia e dal mento al petto.
E’ successo domenica sera, a Milano, quando la madre, Chiara F., 40 anni, che era con la figlia in metropolitana, è stata insultata da tre donne peruviane che hanno ferito la ragazza alla tempia e al mento al petto.
La giovane, condotta in codice verde alla clinica De Marchi, è stata curata con 6 punti di sutura al mento e altri quattro alla tempia.
L’aggressione è avvenuta alla stazione della MM3 di Corvetto dove la ragazzina e la madre stavano viaggiando.


Uscite dal vagone della metropolitana la donna ha chiesto il perché degli insulti, perciò è stata aggredita dalla peruviana a suon di strattoni e schiaffi. Così la figlia è intervenuta in difesa della madre. In un secondo momento madre e figlia sono state nuovamente raggiunte e una delle donne, Flor D. M., pregiudicata, poi identificata, ha colpito la ragazzina con un  coltellino alla tempia e dal collo al petto. Sul posto gli agenti di polizia che hanno raccolto le testimonianze ed hanno identificato la sudamericana. La donna è stata indagata a piede libero per lesioni aggravate.
Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close