EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Roberta Ragusa Super-testimone a confronto con Logli

Roberta RagusaDopo circa un’ora e mezza  Loris Gozi ha lasciato il Tribunale di Pisa. Gozi, supertestimone  del giallo di Roberta Ragusa, scomparsa la notte tra il 13 e il 14 gennaio 2012  a San Giuliano Terme, ai giornalisti ha dichiarato  che tutto è andato bene. Il giovane  nella mattinata ha sostenuto l’incidente probatorio davanti al gip Giulio Cesare Cipolletta, richiesto dalla procura per acquisire come prova le sue dichiarazioni.

In aula c’era anche Antonio Logli, marito di Roberta, indagato per omicidio volontario e occultamento di cadavere. Gozi, sette mesi dopo l’accaduto, ha raccontato ai magistrati di aver visto Logli la notte della scomparsa della moglie ben oltre la mezzanotte, mentre Logli ha sempre detto che quella sera andò a dormire verso le 23.45 e solo il mattino dopo si accorse dell’assenza della moglie. Gozi ha anche riferito agli inquirenti di aver visto Logli intorno all’1 in una stradina di Gello mentre litigava con una donna. 

About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION