Italia

Roma, sull’Ostiense è tragedia. Uccide ex moglie dopo inseguimento in viadotto Zelia Nuttal

pistolaRoma, è tragedia, ennesimo femminicidio. Un uomo di soli 42 anni uccide la ex moglie dopo averla inseguita sparando.


Inseguimento e spari in in via Ostiense, a due passi da Ostia. L’inseguimento è avvenuto sul viadotto Zelia Nuttal, la guardia giurata ha affiancato più volte la ex moglie La donna ha prima tentato di scappare, poi è stata costretta a fermarsi ed è stata raggiunta, attraverso il finestrino, da sei colpi, sparati dall’uomo con la sua pistola di ordinanza. La vittima è stata ferita a morte al torace e al collo. Poi l’uomo si è allontanato in auto e si è sparato alla tempia.

La scena ha avuto diversi testimoni.

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close