Medit...errando

Sardegna: la crisi uccide il turismo?

Torregrande, un giorno di mare ?La Sardegna, isola mediterranea più amata dal turista europeo rischia grosso, mano traghetti e pochi low cost sbarrano le porte a chi desidera una vacanza tra mare e natura.

Intanto sembra che le prenotazioni crollino nonostante i prezzi in Sardegna questo anno siano veramente bassi, ma è chiaro, negli ultimi due anni  le  ferie in Costa Smeralda o a Villasimius  costano sempre di più, quel che costa è il viaggio, non basta prenotare hotel, bb, agriturismo o casa vacanze in Sardegna ma serve arrivarci ed allora basta andare nei porti e negli aeroporti sardi per capire quanto sia diminuito il flusso turistico così come basta cercare un biglietto e lo si trova, fino a non più di due anni fa il sold out arrivava già a fine primavera.


Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close