EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Terza Guerra Mondiale? Ancora movimenti in Corea del Nord, allerta intelligence USA e Seul

Terza Guerra Mondiale? Ancora movimenti in Corea del Nord, allerta intelligence USA e SeulIn Corea del Nord continuano gli avvicendamenti, secondo quanto riferito dall’agenzia Yonhap la Corea del Nord avrebbe caricato due missili a medio raggio su rampe di lancio mobili e li  avrebbe nascosti nella costa Orientale.

Forse si tratta di missili “Musudan” gli stessi che avrebbero spinto gli USA a potenziare le difese nell’area di Guam. Intanto gli americani dalla Casa Bianca fanno sapere di non essere sorpresi dall’atteggiamento mostrato da Pyongyang,  ed infatti avrebbero già preso le precauzioni necessarie. Non è la prima volta che succedono simili fatti e l’allarme è sempre alto.


Intanto  la Corea del Sud , a sua volta preoccupata avrebbe spedito a pattugliare i mari della penisola i suoi cacciatorpedinieri Aegis, 7600 tonnellate di stazza, equipaggiati con moderni sistemi radar e in grado di tracciare centinaia di obiettivi a distanza di mille chilometri. Così riferisce La Repubblica che sottolinea anche l’attività possibile della  difesa anti-missile di Seul,  operata tramite il sistema radar Green Pine e nei cieli con l’aereo da preallarme “Peace Eye”, in stato di operatività militare in preparazione di un potenziale attacco missilistico.

Insomma si tratta di uno stadio di pre guerra?

Tutto fa pensare a questo.

Grande attività anche dei servizi segreti e di intelligence che monitorano tutta la situazione, anche perchè tutto fa pensare ad una ipotetica azione a sorpresa.

About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION

Comments

  • danguard 5 aprile 2013 at 8:49 PM

    Ma che terza guerra mondiale! ma vi rendete conto che la Corea ha comunicato tutte le sue mosse militari? Vi sembra il comportamento di uno stato che sta per iniziare una guerra? Una guerra si inizia sfruttando il fattore sorpresa soprattutto da parte di chi è in svantaggio dal punto di vista militare(usa e corea del sud hanno armamenti molto più moderni di quelli della Corea del Nord). E’ tutto un bluff, a fini propagandistici interni, probabilmente.

    Reply