EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Terza Guerra Mondiale, guerra Nucleare? Caso Corea del Nord: intervengono Giappone, Svizzera e Germania

Ha inizio la Terza Guerra Mondiale? Corea del Nord attacca Usa. Guerra Nucleare?In Oriente il vento della guerra diventa sempre più caldo. Sarà davvero la terza guerra mondiale? Dopo la Corea del Sud, Seul e la Cina anche il Giappone inizia ad aver paura.


La Corea del Nord sembra non scherzare, anzi, entro il 10 aprile i corpi diplomatici non saranno più protet, le ambasciate straniere entro il 10 aprile dovranno essere evacuate, in caso di conflitto non è garantita la sicurezza diplomatica. Intanto anche il Giappone ha preso posizione contro la Corea del Nord, annunciando che abbatterà i missili balistici qualora la Corea del Nord decida di lanciarli, a dare la notizia è  l’agenzia Kyodo citando fonti del governo secondo cui il ministro della Difesa, Itsunori Onodera, ha ordinato alle forze di autodifesa nipponiche di «neutralizzare» qualsiasi vettore possa costituire un pericolo per il Paese.

Un caos in Oriente, nemmeno durante la Guerra Fredda la situazione era così tesa. La Svizzera si propone come mediatrice certa di trovare una soluzione per il  38° parallelo.

Il 38esimo parallelo  era il confine originario tra le zone di occupazione sovietica e americana in Corea, stabilito dopo la resa dell’Impero giapponese nel 1945.

La penisola coreana, prima divisa lungo il 38º parallelo, poi lungo la linea di demarcazione Nel 1948, la linea di demarcazione divenne il confine tra le nuove nazioni indipendenti di Corea del Nord e Corea del Sud. Alla fine della Guerra di Corea (19501953), un nuovo confine venne stabilito nel mezzo della zona demilitarizzata, che taglia il 38º parallelo con un angolo acuto da sud-ovest a nord-est.

Una portavoce del Dipartimento federale degli affari esteri elevetico ha confermato quanto era stato anticipato dal giornale «SonntagsZeitung»: «la Svizzera è disposta a sostenere la ricerca di una soluzione, se le parti in causa lo auspicano».

Intanto anche la Germania è intervenuta contro l’annuncio di Guerra della Corea del Nord auspicando che la Cina riesca a tenere a bada la situazione, dal Pentangono invece continuano le azioni di intelligence.

About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com