EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Una particolare storia di CIGS, la denuncia dell’USB Meridiana

Meridiana Fly: USB lancia una pagina FB " Ing. Scaramella noi siamo qui"Fra moglie e marito non mettere il fisco.
La strana storia della coppia Gentile – Ceolin. Lui milionario con capitali all’estero, lei esubero che usufruirà della CIGS.

Cristina Ceolin, moglie del milionario Giuseppe Gentile, ex amministratore delegato Meridiana citato nell’inchiesta de l’Espresso fra gli italiani che hanno depositato ingenti capitali in un paradiso fiscale, nei prossimi anni usufruirà della Cigs, in quanto esubero della stessa compagnia portata allo sfacelo.

Milano, 18 aprile 2013 – A tre mesi dalle dimissioni forzose da AD di Meridiana, Giuseppe Gentile lascia dietro di sè le macerie di 18 mesi di disastrosa gestione della Compagnia, un bilancio pessimo che si riassume nel drastico ridimensionamento della flotta di ben 19 aerei, pari all’uscita di una macchina al mese, una crisi debitoria di 190 mil di euro, 1350 esuberi schiacciati dalla Cassa integrazione senza prospettive di riassorbimento, un inasprimento senza precedenti di contenziosi legali con fornitori, lessors (società che danno gli aeromobili in leasing) e oltre 800 cause con i dipendenti.


Lo stesso Giuseppe Gentile, corresponsabile dello sfascio economico in cui versa la compagnia, risulterebbe detentore, secondo la recente inchiesta de l’Espresso, di ingenti capitali e società off shore, e classificato come uno dei milionari del varesotto che per sfuggire alla tagliola fiscale italiana avrebbe portato i propri soldi all’estero anche in Stati inseriti nella black list della Agenzia delle Entrate perché a sospetto di evasione fiscale, sempre secondo quanto riportato dall’ Espresso.

Nella lista della remunerazioni recentemente pubblicata sul sito ufficiale della Compagnia aerea, sono riportate le cifre corrisposte al Comandante Gentile : 83 mila euro al mese nel 2011 e 54 mila nel 2012. A questo stipendio mensile va aggiunta la buonuscita di 500 mila euro e i 22 milioni spartiti col socio Alessandro Notari per la cessione delle quote Air Italy.


Singolare scoprire quanto accadrebbe nel contempo alla consorte Gentile, Cristina Ceolin, assistente di volo responsabile con qualifica di Quadro in Air Italy per l’incarico manageriale nel settore “servizi di bordo” Meridianafly. La dottoressa Ceolin, resasi protagonista all’ inizio del suo ingresso in Meridiana della contestata vicenda sulla taglia 42 delle assistenti di volo, sulla loro silhouette e le loro abitudini alimentari, si appresterebbe dunque a godere della protezione della Cigs per i prossimi anni, in quanto esubero.

In un momento drammatico in cui lo stesso Ministro uscente Fornero lancia l’ allarme sui fondi oramai agli sgoccioli degli ammortizzatori sociali, lo stesso Fondo Speciale del Trasporto Aereo (che garantisce il raggiungimento dell’80% della retribuzione per tutto il personale del comparto ed integra l’ assegno INPS) non garantisce la liquidità fino alla scadenza dei periodi concordati, la moglie di un AD ” nababbo ” concorrerebbe a prosciugare fondi destinati a lavoratori di aziende in crisi e che pagano tasse e contributi in Italia.

“USB non può che indignarsi davanti a tutto questo – dichiara Francesco Staccioli responsabile nazionale USB lavoro privato – Non è ammissibile che chi ha scientemente distrutto una azienda, svuotandola attraverso un macroscopico dumping a favore della propria (Air Italy) minandone la credibilità, affossando anni di relazioni sindacali, umane ed industriali, continui a prendersi gioco dei suoi ex dipendenti Meridiana e dello Stato Italiano.”


“Se tutto ciò fosse vero assisteremmo alla perversione per cui chi ha creato esuberi facendo ricadere più di mille e trecento stipendi di Meridiana sulle finanze pubbliche, pretenderebbe risorse dal sistema di ammortizzatori ormai al collasso, non gradendo però, rimpinguarne le casse, pagando le tasse”

Nota trasmessa da:

Francesco Staccioli e  Paolo Maras 

About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com