Sport

A Costamagna: memorial Luciano Gavazza

foto archivio
foto dal web

ANDORA- Il bordigotto Giovanni Costamagna si è aggiudicato il prestigioso Memorial Luciano ed Adalgisa Gavazza, svoltosi su un percorso cittadino da ripetersi varie volte a seconda delle categorie. L’ unico successo per i padroni di casa è venuto da Devid Dagati ( G1), mentre fra i savonesi i migliori sono stati ancora una volta gli alassini che si sono imposti in quattro categorie con Elena Cusato ( G1), Pietro Raco ( G3), Emma Romano ( G3) ed Eleonora Giudice ( G5). La gara era valida anche quale terza tappa del Giro della Provincia di Savona. Fra le società successo del Caramagna che pur avendo vinto in due sole categorie ( Lorenzo Donati e Matilde Cikalleshi nei G4) ha però piazzato ben otto ciclisti sul podio. Questi i risultati.

G 1: 1) Devid Dagati ( Andora Ciclismo). Femm: 1) Elena Cusato ( UC Alassio); 2) Alessia Di Pilato ( Ciclistica Bordighera); 3) Irma Siri ( id).

G2: 1) Riccardo Campesi ( Ciclistica Arma); 2) Giacomo Veglio ( Caramagna), 3) Tommaso Veglio ( id); 4) Emanuele Vaccarezza ( Alassio). Femm:1) Francesca Mariano ( Bordighera).

G3: 1) Pietro Raco ( Alassio); 2) Alessio Fordano ( Caramagna); 3) Matteo Mistrali ( Caramagna); 4) Nicholas Caggiula ( Alassio); 6) Davide Falco ( Andora); 7) Luca Verrando ( id).

Femm: 1) Emma Romano ( Alassio).

G4: 1) Lorenzo Donati ( Caramagna), 2) Jenson Brown ( Bordighera); 3) Gabriele Tagliani ( Alazate Brianza); 4) Massimo Cavallari ( Andora); 5) Paolo Imparato ( Alassio); 7) Andrea Maurizio ( Andora). Femm: 1) Matilde Cikalleshi ( Ciclistica Caramagna), 2) Giada Rizzuto ( id).

G5: 1) Alessandro Giglio ( Rusty Bike Pontedassio); 2) Alessio Prevosto ( Arma); 3) Nicolas Calipa ( Andora); 5) Giuseppe Raco ( Alassio). Femm:1) Eleonora Giudice ( Alassio); 2) Matilde Mistrali ( Caramagna).

G 6: 1) Giovanni Costamagna ( Bordighera); 2) Giacomo Campi ( Vallestura); 3) Francesco Pesce ( id); 4) Enrico Marchiano ( Andora); 5) Enrico Garbarini ( Alassio); 6) Sandro Cusato ( id); 7) Simone Botta ( id). Femm: 1) Martina Di Pilato ( Bordighera); 2) Beatrice Rosa ( Alassio).

PAOLO ALMANZI

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Check Also
Close
Back to top button
Close