Italia

Aggredisce la moglie e tenta di far saltare l’appartamento con i suoi figli Arrestato romeno

CARABINIERI-ARRESTO1Un romeno di 40 anni, in evidente stato di ebbrezza, ieri sera, ha minacciato di far esplodere moglie e figli nella sua abitazione a Roma  in via Sillano, alla Magliana.

L’uomo, ieri sera, in evidente stato di ebrezza, fermo nella convinzione che la giovane moglie, una filippina di 37 anni, lo tradisse, ha aperto il gas  per fare saltare l’intero appartamento, dove c’erano anche i tre figli. La donna è riuscita a fuggire e a chiamare il 113. A quel punto  l’uomo si è barricato in casa con i tre figli e ha aperto i rubinetti del gas, minacciando di far esplodere l’abitazione.

I carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma giunti sul posto, sono riusciti a introdursi all’interno dell’abitazione da una finestra rimasta aperta. Così i bambini sono stati tratti in salvo e il romeno è stato arrestato con l’accusa di tentato omicidio, maltrattamenti in famiglia e resistenza a Pubblico Ufficiale.

 La moglie è stata portata in ospedale dove è stata giudicata guaribile in 7 giorni.

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close