Italia

Anziano cade nel fuoco mentre brucia sterpaglie a san cesareo

archivio
archivio

L’uomo sarebbe morto accidentalmente mentre stava bruciando delle sterpaglie.

E’ successo questa mattina poco prima delle 10. Il corpo di una anziano di 87 anni è stato trovato dai familiari carbonizzato a San Cesareo ( Roma), in via dell’Artigianato ad Areda, in aperta campagna. Secondo una prima ricostruzione l’uomo, raccolte le sterpaglie  nel terreno, ha acceso un fuoco per bruciarle. A quel punto potrebbe aver avuto un malore e sarebbe caduto con il viso nel fuoco.

Il corpo era in parte carbonizzato dell’anziano, originario di Monte Compatri, è stato rinvenuto,ormai privo di vita.

 Sull’episodio indagano i carabinieri di San Cesareo.

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close