Italia

Cartellopoli.com Condannato a nove mesi per pagina facebook

app-facebook-che-non-funzionaCondannato per istigazione a delinquere e apologia di reato, a nove mesi di carcere per i contenuti oltraggiosi di una pagina Facebook. 

Questa la sentenza emessa dai giudici nei confronti di Massimiliano Tonelli, 34 anni, autore della pagina “Cartellopoli”. L’ideatore della pagina Web è stato punito per alcuni contenuti pubblicati da altri utenti  e non amministratori della pagina. Si tratta di commenti o contenuti non ‘originali’  che secondo i giudici avrebbero istigato i frequentatori del  blog, Cartellopoli.com, a compiere azioni violente contro il diffondersi dei cartelloni abusivi a Roma. Nei mesi scorsi, infatti era stata presentata una querela da parte di una società che gestisce impianti pubblicitari ed il sito in questione è stato in seguito sequestrato.

 Una sentenza che apre una nuova strada per la giurisprudenza digitale verso la possibile reprimenda di titolari di blog o pagine personali in cui appaiono commenti pubblici denigratori o razzisti.

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close