Italia

Copertino, la città dove è sempre notte, cronaca di uno spreco pubblico

 

Copertino P.Umberto illuminata di giorno 21
Copertino P.Umberto illuminata di giorno, foto d’Agata

Sprechi d’Italia: a Copertino è sempre notte. La pubblica illuminazione accesa anche di giorno. Alla faccia del risparmio energetico e dell’efficienza.

In Piazza Umberto tutti i lampioni accesi anche se c’è chi afferma che il Comune sia in crisi


 

Copertino, ore 11,00 di oggi (domenica 5 maggio), Piazza Umberto in cielo splende un caldo sole, i lampioni sono già inutilmente accessi. Ma, evidentemente, non basta l’incredibile luce naturale a rischiarare le vie cittadine ed ecco, quindi, occorre rinforzarla con l’illuminazione pubblica.

Dai rappresentanti dell’associazione “Onda d’URTO” presenti in Piazza sul palco non si perde occasione a sottolineare lo stato di crisi delle casse comunali ma, invece di risparmiare, ecco che tutta Piazza Umberto si ritrova con tutti i lampioni dell’illuminazione pubblica accesi. A detta di alcuni cittadini  presenti in strada, non è il primo giorno che capita. Mal funzionamento del timer o cosa? Una trovata da paese scandinavo che da queste parti suona però come uno spreco. Di certo qualcuno dovrà rispondere ai cittadini del perché.

Per Giovanni D’Agata, fondatore dello “Sportello dei Diritti”, meglio scherzare su questo ennesimo esempio di spreco di denaro pubblico. Il fatto è che si ride poco.

G. D’Agata

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close