Medit...errando

Crociere in barca a vela nel Mediterraneo

Crociere in barca a vela nel MediterraneoSemmai si volesse trovare in un paesaggio reale l’esempio più vicino al concetto di Paradiso, questo è sicuramente il Mar Mediterraneo. Dai Fenici ai Romani, passando per i Greci e gli Egiziani, tutti nel mondo antico hanno bramato questa distesa d’acqua che bagna le coste di tre continenti.

Oggi, nonostante tutte le distrazioni della vita moderna e delle sue infernali tecnologie, è ancora possibile carpire il fascino del Mare tra le Terre, come suggerisce l’etimologia di Mediterraneo. E lo si può fare affidandosi allo stesso elemento a cui facevano riferimento quelle antiche popolazioni: il vento.

Le crociere in barca a vela, sono la chiave di lettura per conoscere davvero il Mar Mediterraneo. Da non confondere con il lusso e lo sfarzo dei transatlantici delle multinazionali delle vacanze, la vera essenza di una vacanza nel Mediterraneo passa con il confronto diretto con quest’ultimo.

Pur lasciandosi affidare alle competenze di skipper affermati, per ovvie mancanze di competenze al riguardo, una crociera in barca a vela non prevede, necessariamente, l’ozio, ma può essere davvero un’occasione per interagire con il vento e il mare, e tramutarli in compagni di viaggio.

Che luoghi raggiungere? Non si ha che l’imbarazzo della scelta: dalle Eolie alla Corsica, dalle isole greche a quelle croate, dalla Sardegna alla Corsica, ogni costa in cui attraccare è una garanzia in quanto a fascino, storia, e relax.

La Compagnia degli Skipper Oceanici è l’ideale per chi voglia provare una crociera in barca a vela. E’ composta da esperti conoscitori del mare, con alle spalle diverse traversate oceaniche, ma che sanno anche coniugare il concetto di vacanza per i sette mari.

Per chi volesse trascorrere le vacanze in barca a vela alle isole Eolie, la Compagnia degli Skipper ha studiato un itinerario che prevede partenza da Lipari verso Panarea, dove è possibile trascorrere la giornata tra sole, mare e relax.

Se si è fortunati, dall’isola si possono scorgere, in serata, i zampilli dello Stromboli in lontananza. La tappa successiva è appunto Stromboli, dove si possono anche effettuare visite guidate al cratere, ovviamente solo in casi di quiescenza del vulcano. Immersi costantemente nel relax, i giorni susseguono tra le varie isole di Salina (dove vi è la casa che fu di Pablo Neruda), Filicudi, Lingua, Vulcano, fino ad arrivare a Porto Levante

Per chi vuole navigare tra le acque di Sardegna e Sicilia, la partenza è dal porto di Palau, in provincia di Olbia, con cena a bordo, destinazione Caprera. Dopo una sosta alla Maddalena, si veleggia verso le Bocche di Bonifacio, con soste nell’isola di Cavallo e nella incantevole rada di Rondinara. Tra i luoghi da visitare, le isole di Lavezzi, Piana e Spargi.

Se invece vogliamo letteralmente assaporare le antiche tratte commerciali del Mediterraneo, l’ideale è una crociera tra le isole greche. Nell’ordine, le imbarcazioni della Compagnia degli Skipper Oceanici toccheranno perle del Mediterraneo quali Corfù (fulcro degli antichi commerci, con reperti bizantini, veneziani, inglesi e francesi), Paxoi (patria di ulivi secolari, fatti piantare dai veneziani), Lefkas, Cefalonia, Itaca (la patria del grande Ulisse), e Zante.

Tutte le imbarcazioni hanno ampie e comode cabine, le crociere previste possono essere da 7 o 14 giorni, con imbarco al sabato pomeriggio e sbarco al sabato mattina.

Tag

Hamlet

"Amo ricercare, leggere, studiare ogni profilo dell'umanità, ogni avvenimento, perciò mi interesso di notizie e soprattutto come renderle ad un pubblico facilmente raggiungibile come quello della net. Mi piace interagire con gli altri e dare la possibilità ad ognuno di esprimere le proprie potenzialità e fare perchè no, nuove esperienze." Eleonora C.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close