Italia

Desio, prosegue operazione Infinito, altri 7 fermi per funzionali brianzoli

NDRANGHETA1Desio, l’operazione Infinito, quella che aveva portato alla luce numerose infiltrazioni d’ndrangheta prosegue e così dalle prime luci dell’alba di oggi 14 maggio gli uomini dell’Arma di stanza a Desio stanno eseguendo un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip di Monza, nei confronti di 7 persone, tra cui alcuni funzionari pubblici brianzoli, tutti indagati in concorso, per corruzione, abuso d’ufficio, turbata liberta’ degli incanti, frode in pubbliche forniture e altro.

L’attivita’, che e’ in corso dal marzo 2012, “ha consentito di portare alla luce legami diretti e indiretti tra alcuni degli imprenditori indagati e soggetti appartenenti alla ‘ndrangheta, organici alla ‘locale’ di Desio”, gia’ coinvolti nell’indagine ‘Infinito’ nonche’, secondo gli inquirenti, “di comprovare l’esistenza di un sistema corruttivo strutturato e collaudato, che ha consentito l’aggiudicazione di svariate gare d’appalto ai destinatari del provvedimento restrittivo.L’indagine ha consentito di portare alla luce legami diretti e indiretti tra alcuni degli imprenditori indagati e soggetti appartenenti alla ‘ndrangheta, organici alla ‘locale’ di Desio, già coinvolti nell’indagine ‘Infinito’ nonché di comprovare l’esistenza di un sistema corruttivo strutturato e collaudato, che ha consentito l’aggiudicazione di svariate gare d’appalto.

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close