Italia

Duro colpo alla camorra Arrestato il latitante Luigi Galletto

polizia diaArrestato dalla squadra mobile di Napoli,  in un’operazione congiunta con il Servizio Centrale Operativo,  il latitante Luigi Galletto, 59 anni, considerato dagli investigatori elemento di vertice del clan napoletano Contini. Galletto era ricercato da oltre un anno in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere per le accuse di estorsione e usura.
L’uomo, soprannominato ‘Giggino o’ ‘nfermiere’, e’ stato catturato  nei pressi della stazione Garibaldi di Napoli e pare che al momento dell’arresto fosse a bordo di un’auto.

Gironi fa era stato arrestato un altro esponente del clan Contini: Nicola Rullo, catturato in una villetta a Ostia Antica, in provincia di Roma. Soprannominato ‘o’nfamon’, Rullo e’ infatti considerato il reggente del clan Contini, con influenze nella gestione delle attivita’ illecite della camorra nei quartieri Vasto, Arenaccia e Poggioreale.

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close