Sport

Imperia: si avvicina la Final Four, Mediterranea batte Messina 11 a 7

Mediterranea-IMIMPERIA- Grande partita della Mediterranea Imperia che, con il successo fuori casa ( nella piscina Cappuccini) sulle messinesi della DESPAR, ha messo davvero una seria ipoteca sull’accesso alle semifinali ( final four il 17 e 18 maggio a Civitavecchia) per lo scudetto 2013 di serie A. La partita era valida per l’andata dei quarti di finale della A1 femminile ed ha visto le imperiesi imporsi con autorità sul Messina per 11-7, gettando così solide basi per il passaggio al turno successivo in occasione della gara di ritorno ( in programma sabato, alle 19, alla piscina “Cascione” di Imperia). “È stata una partita molto combattuta – ha detto a fine gara il coach delle giallorosse Marco Capanna – e la tensione per la posta in palio ha fatto commettere ad entrambe le squadre anche alcuni errori molto ingenui, come nel caso della nostra ultima azione nella quale non abbiamo fallito un gol a porta vuota. Non mi sono piaciuti le prime due reti subite, poi le ragazze sono riuscite ad esprimersi meglio. Mi sono piaciute la voglia di vincere, la cattiveria agonistica e l’intensità che siamo riusciti a dare al nostro gioco. Tutte le ragazze si sono votate alla causa della vittoria. Volevamo iniziare questi playoff con un risultato pieno e ci siamo riusciti. Adesso ci aspetta un allenamento a Messina e poi il volo che domani sera ci riporterà a casa. Sabato sarà un’altra sfida  importante. Non guardo i quattro gol di vantaggio. Dobbiamo puntare a un altro successo”. Negli altri incontri dei quarti, tutte vittorie esterne: Bogliasco-Geymonat Orizzonte Catania 10-14, Bologna-Rapallo 5-11, Plebiscito Padova-Ngm Firemze 3-5. Questo il tabellino dell’incontro. DESPAR Messina- RN Mediterranea Imperia 7 a11 (3-4, 1-2, 1-2, 2-3). Despar Messina: Sabatini, Abbate, Gitto 2, Begin 1, Murè, Arangio, Verde, D’Agata, Tagliaferri, Bujka 4 (2 rig.), Ayale, Palmero, Pitino. All. Misiti. RN Mediterranea Imperia: Giulia Gorlero, Ralat 2, Borriello, Gloria Gorlero, Stieber, Emmolo 4 (2 rig.), Carrega 1, Solaini, Risivi 2, Bencardino, Drocco, Pomeri 1, Casanova 1. All. Capanna. Arbitri: Gomez e Pascucci.
CLAUDIO ALMANZI

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close