EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

La moglie vive “all’occidentale” e lui la picchia per anni

 Violenza contro le donne.Reggio Emilia- Dopo anni di violenze e percosse, ha trovato il coraggio di denunciare il marito. E’ quanto è successo ad una giovane moglie di 23 anni,  che per quattro anni ha subito offese, sputi, minacce di morte. Al marito marocchino 35enne, non andava bene nemmeno il lavoro di estetista nè gli abiti indossati. Questo sino a che la donna, di reggio Emilia, a marzo si e’ allontanata da casa tornando dai suoi genitori e  alla fine ha trovato il coraggio di andare in caserma a raccontare il suo dramma.  

Del fatto si sono occupati i Carabinieri della Stazione di San Polo d’Enza che, nel corso delle indagini, hanno riscontrato la veridicità della denuncia della giovane e hanno denunciato per maltrattamenti in famiglia il cittadino marocchino  residente nel Reggiano. Ora il Gip del Tribunale di Reggio Emilia  ha sottoposto l’uomo alla misura coercitiva del divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla moglie.

About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com