EsteriScienze e Tecnologia

Marocco a Ouarzazate Noor il più grande impianto al mondo di energia fotovoltaica

sm_le_roi-complexe_solaireLa prima centrale del complesso solare integrato di Ouarzazate Noor, dotata di una capacità di 160 MW, in cui l’avvio dei lavori è stato presieduto da SM il Re Mohammed VI del Marocco, venerdì 10 maggio scorso, nel comune Ghessate (Provincia di Ouarzazate), è la più grande del genere nel mondo.

A specificarlo è sottolineato Mustapha Bakkoury presidente di The Moroccan Agency for Solar Energy (Masen).

Bakkoury ha rilevato che dalla sua creazione Masen ha accordato una grande priorità all’attuazione di questo progetto, per le prospettive promettenti che apre per il Marocco oggi e nel futuro. Il progetto – prosegue – è il frutto di una cooperazione esemplare che ha permesso di mettere in campo una strutturazione istituzionale, finanziaria e legale innovante e adatta che conta sull’adesione degli attori attivi nel campo dell’energia solare, il sostegno della società civile e dei finanziamenti importanti da parte di istituzioni finanziarie internazionali.
Il presidente di Masen ha notato che questa struttura ha consentito l’ottimizzazione delle offerte durante le varie fasi di sviluppo del progetto e di successo dell’armonia tra la razionalizzazione dei costi di produzione e il raggiungimento degli obiettivi del progetto.
Questi obiettivi si basano, in primo luogo sul fatto di produrre energia elettrica utile in stretto coordinamento con l’Ufficio Nazionale di Elettricità e Acqua Potabile (ONEE), a questo proposito si sono state esaminate le varie soluzioni tecnologiche disponibili per l’energia solare in grado di soddisfare le esigenze del Marocco in materia.
Il secondo obiettivo è quello di promuovere l’integrazione industriale attraverso un approccio basato sulla realizzazione delle previsioni settoriali negli obiettivi legati alla strategia di progetto e nell’assumere il ruolo di facilitatore e di catalizzatore per permettere agli attori specializzati per concentrarsi sullo sviluppo delle risorse locali, tenendo conto delle condizioni imposte dalla competitività ed eliminando qualsiasi impatto negativo sul costo del progetto. Quasi il 30 per cento del costo di produzione del primo impianto di energia solare termica del complesso Ouarzazate sarà assunto dagli attori locali.




Il terzo obiettivo consiste nel contributo allo sviluppo locale della regione di Ouarzazate, in particolare attraverso la promozione della creazione di posti di lavoro a livello locale al fine di costruire questo futuro impianto come leva di progresso sociale ed economico della regione e la promozione di dinamiche ambientali pulite.
Una particolare attenzione è stata accordata per il successo di una integrazione armoniosa del complesso solare d’Ouarzazate nel suo ambiente attraverso lo sviluppo di un modello innovativo di sviluppo urbano e di paesaggi naturali in armonia con un progetto urbanistico moderno può arricchire l’architettura tradizionale della regione.
Leader nelle energie rinnovabili, così il Marocco ha saputo investire nei settori dell’avvenire, concretizzate le alte orientazioni del Re Mohammed VI per rafforzare la fonte di energia solare attraverso progetti integrati che aprono prospettive promettenti per la distribuzione più equilibrato ed equo dello sviluppo territoriale, economico e sociale. Il progettom inoltre, dovrebbe permettere di ridurre sensibilmente la fattura energetica marocchina e, a termine, di essere un paese leader in questo campo ed anche un esportatore di energia pulita per i paesi europei.




Tag

Hamlet

"Amo ricercare, leggere, studiare ogni profilo dell'umanità, ogni avvenimento, perciò mi interesso di notizie e soprattutto come renderle ad un pubblico facilmente raggiungibile come quello della net. Mi piace interagire con gli altri e dare la possibilità ad ognuno di esprimere le proprie potenzialità e fare perchè no, nuove esperienze." Eleonora C.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close