Italia

Neopatentato di Fiorano guida in stato di ebrezza e causa incidente Denucia e revoca di patente

etilometroGuidava ubriaco e il suo tasso alcolemico è risultato vicino ai 2,0 g/l. Il  ventenne neopatentato è stato denunciato dai Carabinieri della Stazione di Baiso alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Reggio Emilia

 E’ accaduto l’altra notte a Baiso, nel Reggiano. Revoca della patente, maxi multa fino a 12.000 euro e denuncia penale per guida in stato d’ebbrezza per un giovane neopatentato del comprensorio ceramico modenese.


Il ragazzo si e’ schiantato, ubriaco, contro un’altra auto mandando all’ospedale gli occupanti.

Il ‘protagonista’, un ventenne di Fiorano (Modena), aveva un tasso alcolico vicino a 2 g/l, quattro volte superiore al limite consentito. Con la sua vettura è di proprieta’ del padre, stava rincasando ma lungo la SP 27 ha tamponato un’ altra autovettura, con a bordo 5 giovani reggiani, che lo precedeva. I Carabinieri di Baiso intervenuti sul posto per i rilievi del sinistro hanno rilevato lo stato d’ebbrezza del giovane neopatentato. Per lui il massimo delle sanzioni previste dal codice della strada trattandosi di neopatentato ubriaco alla guida incorso, in ore notturne, in incidente stradale. Revoca della patente, maxi multa sino a 12.000 euro e denuncia penale per guida in stato d’ebbrezza.

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close