EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Oristano: aperto il processo per usura ed esercizio abusivo di attività finanziaria contro Luigi Calamita

tribunaleOristano, processo per usura. Si apre così dopo due anni il processo contro Luigi Giuseppe Calamita, 70 anni, imprenditore lombardo che però viveva a Siamanna piccolo centro rurale in provincia di Oristano.

Calamita è accusato di  usura, estorsione ed esercizio abusivo di attività finanziarie, all’uomo la Guardia di Finanza ha sequestrato un patrimonio ingente, pare, superiore di due milioni di euro tra beni immobili e conti correnti.

A quanto pare l’uomo era titolare di una agenzia di servizi che aveva sede sia a Milano che Siamanna.

 L’indagine  era iniziata nel 2010  a seguito della denuncia di alcune vittime che avevano sporto denuncia perchè erano costrette a pagare dei debiti con interessi ben superiori al 20%, l’operazione di GdF era stata denominata  “Bello, fatto e via” . Calamita era stato accusato di attività abusiva di mediatore finanziario, all’usura, dalla estorsione alla evasione fiscale, e a seguito di alcuni accertamenti era emersa la ssocietà fittizia “Itaservizi», poi era persino venuto alla luce un ulteriore strano frangente,  i Calamita prestava soldi ad imprenditori, da qui l’indagine.

About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com